Riserva del Plemmirio

La Penisola della Maddalena, situata a sud dell’isola di Ortigia, è diventata un’oasi protetta dal 2005, anno in cui è stata istituita l’Area Marina Protetta del Plemmirio, che si estende lungo un perimetro di costa di 15 km. Le sue acque, che vanno dal verde smeraldo al turchese dei punti più profondi, ospitano una ricca e suggestiva biodiversità marina tra affascinanti grotte, tra cui quelle del Plemmirio e di Capo Meli, cavità marine e formazioni rocciose, come gli Archi e la Lingua del Gigante.

Lungo la costa rocciosa, invece, si sviluppa una diversificata flora mediterranea, formata principalmente da palme nane e piante di timo nella zona più vicina al mare, mentre nella parte più secca crescono piante di zafferano, carrubi, piante di mirto e palme nane.

Tra le insenature vi sono diverse calette e piccole spiagge. La Fanusa è una spiaggetta incontaminata di sabbia dorata, subito dopo la quale si incontra la Costa Bianca, una zona rocciosa dal mare cristallino. La ricchezza di biodiversità marina e terrestre rendono l’area del Plemmirio il luogo ideale per gli appassionati di escursioni e immersioni subacquee.

Alloggi Pomelia presenti in zona


Operazione in corso...